CHI SONO?




Francesca Ricci, di nome e di fatto.

Sono nata durante un temporale all’inizio del ’96, con un po’ di anticipo anche, perché non vedevo l’ora di vivere.

Sono una calabrese espatriata qua e là nel mondo, vivo a Milano e ogni tanto sono una studentessa universitaria, ma per la maggior parte del tempo sono una cercatrice di cose, di qualunque cosa possa essere cercata: libri, hobby, viaggi, sentieri, modi di vivere, attimi.


Qualcosa a caso su di me:


Credo nell’empatia e nella gentilezza. Ho imparato a leggere e scrivere da sola tra i tre e i quattro anni, nessuno sa ancora come, ma da allora non ho più voluto smettere.

Per ricaricare le energie abbraccio gli alberi, ho una bici verde acqua con il cestino che ho chiamato Betta e da piccola – quando mi chiedevano cosa desiderassi fare da grande – rispondevo di voler fare la contorsionista o l’archeologa subacquea. Mi  piacciono le liste, sto cercando di migliorarmi, dentro e fuori e ovunque, e sono un pasticcio a cucinare, ma mangiare mi piace moltissimo.

Questo sarà il posto in cui terrò traccia dei percorsi che farò con me stessa, delle cose che mi piacciono, dei viaggi che farò, dei libri che leggerò e in generale di tutto quello che mi passerà per la testa.

Torna in alto